Skip to content

Notizie

Cordoglio per la morte di Luigi Biancalani

Cordoglio per la morte di Luigi Biancalani

La Misericordia di Prato ha appreso con dolore la notizia della morte di Luigi Biancalani. Per quattordici anni ha fatto parte del Magistrato dell’Arciconfraternita, prima come deputato poi come proposto, ricoprendo così la massima carica all’interno dell’istituzione. Alla guida della Misericordia è stato eletto per un primo mandato nel 2008 e per un secondo nel 2012, poi interrotto due anni dopo per entrare a far parte della prima giunta Biffoni come assessore ai servizi sociali.

“Luigi è stato un medico stimato e un confratello importante nella storia della Misericordia di Prato, il Magistrato e tutta la fratellanza lo ricordano con affetto e si stringono alla moglie Cosetta e ai figli Chiara e Niccolò in questo momento così doloroso”, dice il proposto Gianluca Mannelli. Lo scorso 22 luglio Biancalani aveva partecipato come sempre alla tradizionale festa della fondazione della Misericordia di Prato.

Oggi dalle 11 alle 22 in Salone consiliare sarà aperta la Camera ardente. Luigi Biancalani sarà poi esposto alle Cappelle della Misericordia in via Convenevole. Giovedì alle 15.30 il feretro sarà scortato dall’oratorio della Misericordia fino in Cattedrale, dove alle ore 16 Mons. Giovanni Nerbini celebrerà le esequie. 

Arciconfraternita della Misericordia di Prato
Via Galcianese, 17/2 - 59100 Prato (PO)

Tel. 0574 6096 - Fax. 0574 609729 -
e.mail info@misericordia.prato.it

C.F. 00441650488 - P.I. 00235490976

Torna su