Skip to content

Notizie

Defibrillatore e disostruzione, in palazzo comunale due corsi aperti a tutti

Defibrillatore e disostruzione, in palazzo comunale due corsi aperti a tutti

Saper intervenire con tempestività quando anche un solo minuto risparmiato può salvare una vita: è questo l’obiettivo che l’amministrazione comunale si è posta con l’organizzazione del corso Blsd  di rianimazione cardiopolmonare e manovre di disostruzione, con abilitazione all’uso del febrillatore 118 pediatrico e adulto, e il corso di manovre di disostruzione e rianimazione pediatriche. Ad organizzarli sono il Comune di Prato, la Misericordia di Prato e Squicciarini Rescue srl International training center.

Le due giornate formative sono state presentate dall’assessora all’Innovazione Benedetta Squittieri, dall’assessora alla Pubblica Istruzione Ilaria Santi, dal provveditore della Misericordia Carlo Scardazzi e Christian Gori, Andrea Gori e Emanuele Maggini della Confraternita. “Dopo l’evento pilota che sempre con la Misericordia abbiamo organizzato a gennaio a Prismalab, – afferma l’assessora Benedetta Squittieri – vogliamo rinnovare ed ampliare il nostro impegno per un tema molto importante, quello della cardioprotezione, sul quale intendiamo coinvolgere le istituzioni e la comunità per diffondere i defibrillatori in gran parte della città. Questo è un lavoro che avevamo già avviato con il vicesindaco Luigi Biancalani per la prevenzione e che ora vogliamo portare avanti. Oltre a questo, è necessario formare le persone ad utilizzare queste strumentazioni nel momento in cui sono necessarie. Da qui nasce l’appuntamento articolato in due giornate per tutta la città”.

L’evento del mese scorso a Prismalab era rivolto principalmente alla Polizia Municipale ed educatrici degli asili nidi e delle scuole dell’infanzia, mentre le due giornate di formazione del 15 e 16 marzo hanno l’obiettivo di coinvolgere 700 cittadini di qualsiasi attività. “L’obiettivo è incrementare la cardioprotezione sul territorio e la cultura della prevenzione – aggiunge Carlo Scardazzi della Misericordia – La prima giornata sarà dedicata all’utilizzo del defibrillatore a cui seguirà la consegna di un attestato da parte della Misericordia come ente abilitato al rilascio di certificazioni, mentre la seconda giornata sarà dedicata alle manovre di disostruzione pediatrica, il tutto in collaborazione con il Dottor Squicciarini”. “La Pubblica istruzione ha aderito a questa iniziativa soprattutto per quanto riguarda le manovre di disostruzione pediatrica – precisa l’assessora Ilaria Santi – Proponiamo a tutto il personale scolastico di partecipare, ma anche alle famiglie, ai nonni e agli zii che si prendono cura dei bambini quando escono da scuola. Perché le manovre di disostruzione sono abbastanza semplici se si conoscono, però devono essere imparate per poter intervenire nel momento opportuno”. Inoltre, come ha riferito Andrea Gori, la Misericordia allestirà a breve un ambulatorio mobile per fare due giornate di prevenzione sul diabete e una sull’epatite C.

Le iscrizioni, obbligatorie, partiranno lunedì 12 febbraio su Eventibrite e termineranno il 10 marzo.

Venerdì 15 marzo per il Corso Blsd di rianimazione cardiopolmonare, sono previste due sessioni distinte: mattutina ore 8.30-13 in cui sono previste circa 100-120 persone (3/4 classi di istituti di scuola superiore) , che saranno formati teoricamente e praticamente all’utilizzo del defibrillatore con conseguente rilascio della certificazione regionale BLSD; pomeridiana ore 14.30-19.30, in cui sono previste altre 100-120 persone (fra categorie economiche, comitati, sindacati, dipendenti ecc.) con rilascio della certificazione regionale BLSD. Iscrizione obbligatoria su Eventibrite qui: https://www.eventbrite.com/e/biglietti-corso-blsd-824980517937

Sabato 16 marzo si terrà invece il Corso di manovre di disostruzione e rianimazione pediatrica con 4 sessioni distinte: due mattutine, dalle 9 alle 11 e dalle 11 alle 13, e due pomeridiane dalle 14 alle 16 e dalle 16 alle 18. E’ diretto a 100/120 persone (cittadinanza tutta), che saranno formate teoricamente e praticamente con conseguente rilascio del certificato di partecipazione. Iscrizione obbligatoria a questo link: https://www.eventbrite.it/e/825214678317?aff=oddtdtcreator

Arciconfraternita della Misericordia di Prato
Via Galcianese, 17/2 - 59100 Prato (PO)

Tel. 0574 6096 - Fax. 0574 609729 -
e.mail info@misericordia.prato.it

C.F. 00441650488 - P.I. 00235490976

Torna su