Skip to content

Notizie

LA MISERICORDIA DI PRATO CERCA 120 GIOVANI PER IL SERVIZIO CIVILE SARANNO IMPIEGATI NEL TRASPORTO SOCIALE E A BORDO DELLE AMBULANZE DEL 118 fino al 22 Febbraio

LA MISERICORDIA DI PRATO CERCA 120 GIOVANI PER IL SERVIZIO CIVILE SARANNO IMPIEGATI NEL TRASPORTO SOCIALE E A BORDO DELLE AMBULANZE DEL 118 fino al 22 Febbraio

La Misericordia di Prato cerca 120 giovani tra i 18 e i 28 anni per il Servizio civile Universale. «Ruote Solidali», questo il nome del progetto, che coinvolge 18 confraternite presenti sul territorio provinciale e non solo. Le domande potranno essere presentate, esclusivamente in modalità online, entro le ore 14 di giovedì 22 febbraio.

Le attività da svolgere sono legate ai servizi tradizionali nei quali sono impegnati ogni giorno i confratelli e le consorelle della Misericordia, si tratta del trasporto sociale, del servizio di emergenza-urgenza (118) a bordo delle ambulanze attivo nelle varie confraternite e dell’impiego nel settore della Protezione civile.

«Il Servizio civile in Misericordia è un’esperienza di vita importante – afferma Laila Minelli, governatore della Misericordia di Prato – che permette ai giovani volontari di imparare cose nuove, utili anche per il proprio futuro lavorativo, fare nuove amicizie, aiutare le persone più deboli che hanno bisogno di assistenza, fare una bellissima esperienza di crescita umana e personale e allo stesso tempo costruirsi le basi di una propria autonomia economica».

Possono presentare la domanda i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, la richiesta può essere fatta anche da coloro che hanno già svolto il Servizio civile regionale. L’impegno richiesto è di 25 ore settimanali per un anno, a tutti i giovani selezionati verrà offerta una specifica formazione per svolgere le attività previste. Infine ai partecipanti è riconosciuto un rimborso mensile di 507,30 euro.

Le sedi coinvolte sono, oltre a quella centrale di via Galcianese, quelle di Cafaggio, Capalle, Chiesanuova, Migliana, Vernio, Vaiano, Capezzana, Castelnuovo Fontanelle, Coiano, Grignano, Iolo, Mezzana, Seano, Calenzano, Galciana, Oste e Montemurlo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria dell’Arciconfraternita chiamando il numero 0574 609742; scrivere a serviziocivile@misericordia.prato.it o consultare il sito web della Misericordia di Prato.

Arciconfraternita della Misericordia di Prato
Via Galcianese, 17/2 - 59100 Prato (PO)

Tel. 0574 6096 - Fax. 0574 609729 -
e.mail info@misericordia.prato.it

C.F. 00441650488 - P.I. 00235490976

Torna su